Università Cattolica del Sacro Cuore

Test e strumenti

Roscelli V. e Antonietti A., Narra-test. Uno strumento di valutazione dell'espressività narrativa, mimica, grafica e verbale, I.S.U., Milano 2005

Narra-test è uno strumento per valutare lo sviluppo del pensiero narrativo nel bambino e nel ragazzo in età scolastica, anche in situazioni di compromissione delle facoltà intellettive. Il test si compone di tre parti in cui il compito del bambino è quello rielaborare delle risposte (con la rappresentazione mimico-gestuale, con il racconto orale e con il disegno) a partire da stimolazioni date dall’esaminatore. Scopo della prova è la valutazione delle capacità del bambino/ragazzo di analizzare il dato di realtà e di porre in rapporto fantasia e realtà, utilizzando diversi strumenti espressivi in maniera coerente e creativa al contempo.


Baggio A.M. e Antonietti A., Ana-logica. Valutazione del pensiero per analogia, I.S.U., Milano 2005, pp.234

Il volume raccoglie un'ampia serie di prove impiegabili con bambini di scuola dell'infanzia e dei primi anni della scuola primaria che possono essere utilizzate, oltre che per la valutazione delle capacità di pensiero analogico, anche per stimolarne l'attivazione in chiave didattica. Le prove - costituite da immagini e brevi testi da leggere al bambino - sono di semplice applicazione. Per la raccolta delle risposte sono accluse apposite schede.


Calcaterra A., Angelini C., Saita E. e Antonietti A., B.E.S.C.O. (Batteria per l'Esame delle Strategie Cognitive), I.S.U., Milano 2005

La batteria di prove è volta alla valutazione di vari aspetti del funzionamento intellettivo di bambini oppure di anziani oppure di individui con disfunzioni cognitive. Essa si propone sia di esaminare le condizioni di funzionamento del sistema cognitivo in un dato momento dell´arco di vita, sia di rilevare eventuali modificazioni indotte da interventi quali attività didattico-educative, attività di animazione, attività di abilitazione, riabilitazione, recupero, mantenimento o potenziamento delle capacità di pensiero. Le nove prove che compongono la batteria sono:

1. SIMBOLI (prova di attenzione focalizzata);
2. PAROLE (prova di memoria verbale);
3. STORIE (prova di ragionamento logico-verbale);
4. LABIRINTI (prova di controllo motorio e pianificazione spaziale);
5. FLUSSI (prova di fluenza verbale);
6. OGGETTI (prova di memoria visuo-spaziale);
7. USI (prova di pensiero creativo);
8. IMMAGINI (prova di generazione e verifica di ipotesi);
9. CATEGORIE (prova di pensiero induttivo).

Per ciascuna prova sono state predisposte due versioni (A e B) al fine di permetterne l’impiego in disegni di ricerca test-retest. Ciascuna prova della batteria è illustrata facendo riferimento allo schema seguente:

- Pescrizione sintetica della prova;
- Presupposti teorici;
- Procedura di somministrazione;
- Procedura di codifica delle risposte e di lettura dei dati (scoring);
- Presentazione di fac-simile delle schede atte a compiere le operazioni di scoring;
- Riferimenti bibliografici tenuti presenti nell’ideazione della prova;
- Appendici raffiguranti i materiali impiegati per la somministrazione di ciascuna prova.


I Test dello SPAEE possono essere richiesti in libreria o ordinati direttamente all'Ufficio editoriale EDUCatt di Milano, telefonando al numero 02.7234.2234 oppure compilando il modulo online nel sito http://www.educatt.it/librario/order.asp.